Quando rallenta il tuo metabolismo?

Molte persone credono di aumentare gradualmente il peso dai 20 anni in poi perché il loro metabolismo diventa più lento nel corso degli anni, ma ora sembra che questo non sia vero (Scienza, agosto 3, 2021:373(6556):808-812). Quasi 6.500 persone provenienti da 29 paesi, di età compresa tra l’infanzia e 95 anni, sono state seguite per più di 40 anni. I ricercatori hanno scoperto che il metabolismo (la velocità con cui una persona brucia calorie) rimane stabile attraverso la metà degli adulti, dai 20 ai 60 anni. Dopo i 60 anni inizia a rallentare a un ritmo leggermente inferiore all’uno per cento all’anno.

Il Nordamericano medio guadagna circa un chilo e mezzo un anno dopo i 30 anni, che è molto prima che il metabolismo inizi a rallentare all’età di 60 anni, quindi abbiamo bisogno di altre spiegazioni per l’aumento di peso durante quegli anni. Le persone che sono riuscite a controllare il loro peso fino all’età di 60 anni possono quindi iniziare a sperimentare un aumento di peso inspiegabile che potrebbe essere causato dal loro metabolismo che si abbassa.

Dettagli dello studio
I ricercatori hanno misurato i tassi metabolici usando acqua doppiamente etichettata che può essere rintracciata nei campioni di urina, fornendo una misura precisa del numero di calorie bruciate. Dopo aver corretto per tutti i fattori come le dimensioni del corpo, massa muscolare, età, sesso e così via, hanno scoperto che il tasso di un adulto brucia calorie per chilo di peso corporeo non scende fino a dopo i 60 anni. Hanno scoperto che il metabolismo umano cambia in quattro fasi distinte della vita:
* infanzia fino all’età di 1, quando la combustione di calorie è al suo massimo (50 per cento sopra il tasso adulto)
* età compresa tra 1 e 20 anni, quando il metabolismo rallenta di circa il tre percento all’anno
* età 20 a 60, quando il metabolismo tiene costante
* età 60 e oltre, quando il metabolismo diminuisce di circa 0,7 per cento all’anno

Gli autori osservano che l’aumento di peso che si verifica durante il periodo in cui il metabolismo sta rallentando più tardi nella vita, dai 60 anni in poi, corrisponde ad un aumento dei tassi di malattie non contagiose e problemi di salute come diabete, attacchi cardiaci, ictus, alcuni tipi di tumori e molti altri.

Altri motivi per cui si guadagna peso
Si guadagna peso quando si prende in più calorie che si bruciano per qualsiasi motivo. Poiché molti nordamericani iniziano a guadagnare un notevole peso extra nei loro 20 o 30 anni, molto prima che i loro metabolismi inizino a rallentare all’età di 60 anni, tutti dovrebbero essere consapevoli del fatto che si controlla l’eccesso di peso mangiando meno ed essendo più attivi. Le variabili includono la frequenza con cui si mangia, i tipi di batteri nel colon, le dimensioni delle porzioni e i tipi di alimenti selezionati, il programma di allenamento e il livello di attività quotidiana. Se hai problemi a controllare il tuo peso, vedi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *